Scroll to top
© 2018, E-comunica
Share

Affidati a professionisti

Perchè affidarsi ai professionisti?


Se non riesci a mangiare quel bel pezzo di bistecca che è nel tuo piatto perchè un terribile mal di denti ti tormenta, a chi ti rivolgi? 

Ad un signore distinto, solitamente in camice bianco – il mio ce l’ha viola, giuro – che cerca di rassicurarti con una mascherina che gli copre la bocca e il naso ed uno strano arnese roteante nella mano destra. Decisamente rassicurante.

Se la tua auto non vuole partire, proprio quando hai un colloquio di lavoro e sei spaventosamente in ritardo, a chi ti rivolgi?

Ad un uomo in salopette, stile Nino D’Angelo dei primi anni, con le mani nerissime da far invidia a Mario Balotelli, e che vive seminascosto sotto un auto, in perenne attività.
Nino D’Angelo versione afroamericana.

Se ti trovi in un bell’equivoco giuridico e hai davvero tanto bisogno di una persona che ti tolga dai guai, a chi ti rivolgi?

Ad un signore in giacca e cravatta che con un sorriso smagliante ti apre la porta del suo studio: “Si accomodi”, e poi ti ipnotizza con una lingua a te sconosciuta, italiano bocconiano misto ad un latino ecclesiastico, e terminata l’ipnosi ti accompagna alla porta:
“Per la parcella, parli con la segreteria”. Il suo sorriso si allarga, il tuo si spegne.

Se devi far conoscere la tua attività imprenditoriale e ti sei reso conto che non puoi più affidarti esclusivamente al manifesto e al volantino. Se hai compreso che per far conoscere il tuo pensiero politico e le tue attività non puoi utilizzare solo i media tradizionali, a chi ti rivolgi?

Ad un professionista, solitamente vestito in maniera strana, jeans e shirt, barba incolta da settimane, occhiaie pronunciate a testimoniare della prolungata simbiosi con il suo apple.

La gestione della pagina Facebook necessita di professionalità ed esperienza, che solo un soggetto in grado di utilizzare il social nella maniera corretta può darti.

Affidati a professionisti…

#ecomunica